mercoledì 20 settembre 2017

Ciambellone a forma di plum cake

Ciambellone a forma di plum cake


200 g farina bianca
50 g farina integrale
3 tuorli + 3 albumi
200 g di zucchero
100 ml di latte LF
100 ml di olio
8 g di lievito per torte
scorza di arancia tagliata a pezzetti, scaglie di mandorle, gocce di cioccolato


  • Spennellare uno stampo da plumcake con l'olio, spolverizzare con un cucchiaio di semola mista ad un cucchiaio di zucchero fino a coprire tutto lo stampo. 
  • Accendere il forno ad una temperatura di 200 °C
  • Montare gli albumi con due cucchiai di zucchero e tenere da parte.
  • Montare i tuorli con lo zucchero , ridurre la velocità a 1 e aggiungere il latte, l'olio, aggiungere a cucchiaiate la farina nella quale si è aggiunto il lievito continuando a lavorare a bassa velocità. 
  • Aggiungere ora in due o tre volte gli albumi montati e mescolare con una spatola, terminare con gli aromi. 
  • Versare nello stampo, infornare in forno caldo a 200°C, abbassare la temperatura a 160°C e cuocere per 50 minuti.


venerdì 8 settembre 2017

burrida

Burrida a sa casteddaia (Burrida alla cagliaritana)





un chilo e mezzo abbondante di gattucci, privati della pelle e tagliati a tocchetti, mettere da parte i fegatini per fare il soffritto.



olio aglio cipolla prezzemolo un bicchiere di aceto bianco noci tritate finemente



mettere a bollire un recipiente con acqua e una manciata di sale, a bollore raggiunto mettere i gattucci e lasciare bollire 3 minuti, metterli a scolare


mettere a bollire i fegatini per non più di un minuto, scolarli e schiacciarli con una forchetta



preparare ora il soffritto con olio aglio prezzemolo, aggiungere i fegatini schiacciati, le noci tritate, per ultimo il bicchiere di aceto e un bicchiere di acqua di cottura, riprendere il bollore e lasciare 3 minuti. 

mettere i gattucci in un recipiente e versarvi sopra il soffritto ancora caldo



lasciare insaporire almeno un giorno (meglio due) prima di consumare.

Ricetta dello chef Daniele del ristorante L'Osteria del castello

In una pentola mettere l'acqua, grani di pepe, alloro, aceto, aglio, le quantità sono in base alla quantità di acqua e esperienza del cuoco. Appena bolle versare il gattuccio tagliato a tocchetti, lasciare riprendere il bollore, lasciarlo due minuti e scolarlo con un mestolo forato e depositarlo su una griglia a raffreddare. Nel frattempo si prepara il condimento. In una padella mettere abbondante olio di oliva e farlo scaldare, versare i fegatini precedentemente tagliuzzati a coltello, far soffriggere per bene e aggiungere le noci anche esse precedentemente triturate a coltello, continuando la cottura per due minuti, aggiungere un bicchiere di aceto di vino bianco e spegnere il fuoco. farlo riposare. Mettere i pezzi di pesce in un contenitore ben disposte e versare sopra il condimento. Lasciare riposare almeno 24 ore prima di gustarlo.