mercoledì 11 luglio 2012

sos pistokos

Sos pistokos

Ricetta e procedimento secondo le indicazioni della maestra Carmen Pisu per i suoi biscotti sardi.
La sequenza delle fasi della lavorazione sono state fotografate in occasione di una lezione tenuta dalla maestra Carmen Pisu all'Istituto alberghiero "Gramsci".


Ingredienti
500 g di farina 00
540 g albumi
390 g tuorli
500 g di zucchero semolato setacciato
300 g di zucchero semolato per spolverare




Procedimento:
Lavorare i tuorli con soli due cucchiai di zucchero semolato e un pizzico di sale. Lavorare a mano con frusta o con il frullino ma non ad alta velocità, non è necessario una lavorazione eccessiva.
Contemporaneamente montare gli albumi con il restante zucchero e un pizzico di sale.
Unire le due masse. I tuorli vanno versati sugli albumi. Con una spatola incorporare la farina setacciata gettandola arieggiando, meglio se si utilizza la mano mescolando dal basso verso l’alto. Disporre i rettangoli di carta sul tavolo bene in ordine. Versare l’impasto nella sacapoche e iniziare a tirare i biscotti, 5 biscotti per foglio. Terminato di stendere i biscotti, poco prima di infornare spolverare con lo zucchero i biscotti, rovesciare la carta per eliminare l’eccesso dello zucchero. Infornare a 220 °C in forno non ventilato con porta leggermente aperto, 200 °C con forno ventilato per circa 15 minuti, dopo l’ottavo minuto cambiare il verso alle teglie. Controllare comunque la cottura con il colore ambrato. Togliere le teglie e lasciar riposare. Staccare ogni biscotto con la lama di un coltello.

la sequenza delle fasi della lavorazione in occasione di una lezione tenuta dalla maestra Carmen Pisu

 

 

 

 


 


 

 



 










 












3 commenti:

Pippi ha detto...

Che belli che sono..tipo i savoiardi??

Pippi ha detto...

Che belli che sono..tipo i savoiardi??

afabica ha detto...

si sono simil savoiardi!